Contratto Collettivo Nazionale Quadro Sull’utilizzo delle prerogative Sindacali

27 Nov 2019 - Notiziari FLP, Slider

Contratto Collettivo Nazionale Quadro Sull’utilizzo delle prerogative Sindacali

Firmato in via definitiva il CCNQ da tutte le confederazioni tranne la Cgil e la Cisl

Nella serata di martedì 19, dopo l’avvenuta certificazione degli Organi di controllo, è stato sottoscritto in via definitiva il nuovo CCNQ sull’utilizzo delle prerogative sindacali per il triennio 2019-2021.

Hanno sottoscritto l’accordo, oltre alle nostre confederazioni CSE e CGS, anche tutte le altre, ad eccezione di CGIL e  CISL.

Una mancata firma, quella di CGIL e CISL, su un accordo che certifica dati certi provenienti dalle singole Amministrazioni, e non certo auto-dichiarati come avviene in altri settori, che testimonia la loro crescente difficoltà a rappresentare e tutelare i lavoratori del pubblico impiego.

L’accordo basato sulla certificazione dei voti ottenuti alle elezioni RSU 2018 e delle iscrizioni al 31/12/2018 dimostra invece in modo inequivocabile l’aumento di consensi e di adesioni alla FLP e alle altre Organizzazioni sindacali a noi collegate (FGU, NURSIND e NURSING UP), che ottengono per il prossimo triennio un importante aumento delle prerogative sindacali, a scapito delle altre organizzazioni, in particolare della CGIL, che è la confederazione che in generale perde più prerogative.

Più nello specifico, per quanto concerne il comparto delle Funzioni Centrali, la FLP scavalca USB e Federazione Intesa e si avvicina all’UNSA, ponendo le basi per diventare, a breve, il più importante sindacato autonomo nel comparto delle Funzioni Centrali. Un trend sempre più confermato dai dati in nostro possesso relativi al 2019.

Un grande risultato – ha commentato il Segretario generale FLP Marco Carlomagno – che ci incoraggia a proseguire con ancora maggiore determinazione per rinnovare la pubblica amministrazione, renderla più vicina ai cittadini e alle imprese, valorizzare il lavoro pubblico, riconoscere finalmente dal punto di vista economico e professionale le grandi potenzialità espresse dalle donne e dagli uomini che ogni giorno svolgono con impegno il loro lavoro al servizio della comunità.

L’UFFICIO STAMPA

Scarica il notiziario


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.