Autofficina di Balbo Pietro

24 Ott 2018 -

L’Autofficina Balbo Pietro si occupa della manutenzione frequente e periodica delle autovetture:

  • pressione/sostituzione/rotazione pneumatici e convergenza
  • liquido freni
  • liquido di raffreddamento
  • liquido per pulizia dei vetri e spazzole tergicristallo
  • sostituzione luci
  • sostituzione batteria con 3 anni di garanzia
  • filtro olio motore e cambio olio motore
  • controllo/ pulizia/ricarica aria condizionata
  • tagliandi
  • controllo generale stato e condizioni autovettura
  • manutenzione e revisione cambi automatici Mercedes e Smart

 

L’Autofficina è in grado di fornire una vasta gamma di motori nuovi e revisionati.

L’Autofficina, inoltre, effettua diagnosi elettroniche computerizzate con apparecchiatura diagnostica su ogni tipo di autovettura. L’Autofficina è specializzata ed esperta in motoristica tedesca: in particolare Mercedes, Smart, WW, Audi e BMW.

L’Autofficina grazie alla collaborazione con altri partners è in grado di offrire anche altri servizi:

  • carrozzeria (con accordo ANIA)
  • revisioni auto
  • soccorso stradale

ACCORDO DI CONVENZIONE

tra

la C.S.E. (Confederazione Indipendente Sindacati Europei), rappresentata dal Responsabile del Settore Convenzioni, Mirko Novelli, con sede operativa sita in Roma in via Aniene, 14

(di seguito denominata “CSE”) e

l’Autofficina Balbo Pietro, sita in Roma in via Nicolò Piccinni n.69, P.Iva 10261810583, in persona del legale rappresentante pro tempore, Pietro Balbo, in seguito denominato “Convenzionata”9

(di seguito denominato “Convenzionato”)

PREMESSO CHE

  • la CSE, Confederazione Sindacale maggiormente rappresentativa, si prefigge tra le sue finalità quelle di proporre, organizzare e gestire attività sociali, culturali, ricreative e sportive per i soci iscritti e, a tal fine, può raggiungere e stipulare tutti gli accordi diretti a garantire la realizzazione degli scopi fissati dallo statuto nonché svolgere attività connesse e affini agli obiettivi preposti e compiere ogni atto necessario a concludere qualsiasi operazione contrattuale utile alla realizzazione delle finalità indicate o comunque attinenti alle medesime;
  • la CSE rappresenta in questa convenzione anche tutte le Federazioni e i Sindacati ad essa aderenti ai quali, pertanto, si applicherà la presente convenzione;

Le parti di comune accordo,

CONVENGONO QUANTO SEGUE:

Art. 1 – Oggetto della convenzione

Con il presente accordo (di seguito denominato il “Contratto”) il Convenzionato si impegna ad offrire a tutti i soci iscritti alla CSE (alle Federazioni e ai Sindacati ad essa aderenti) e ai loro familiari una riduzione delle tariffe sulle attività/a, i servizi/a e i prodotti forniti secondo l’offerta acclusa alla presente e a mantenere inalterate le condizioni praticate per tutta la durata del Contratto.

Art. 2 – Durata, costi e rinnovo della convenzione

2.1. Il Contratto avrà durata di tre (3) anni a decorrere dalla data di sottoscrizione e non comporta alcun onere per le parti.

2.2. Alla scadenza il Contratto si intenderà tacitamente rinnovato per un periodo di pari durata, salvo eventuale nuova proposta formulata dal Convenzionato e sottoposta all’accettazione da parte della CSE o disdetta da far pervenire alla CSE.

Art. 3 – Identificazione dei soci CSE (e delle Federazioni e Sindacati aderenti)

Le condizioni pattuite saranno applicate a fronte di presentazione della tessera sindacale o dichiarazione rilasciata dalle segreterie.

Art. 4 – Pubblicizzazione dell’accordo

Ciascuna delle parti:

4.1. consente espressamente all’altra Parte l’inserimento dei propri dati nelle rispettive banche dati;

4.2. si impegna a dare la massima diffusione possibile dell’accordo ai propri iscritti;

4.3. potrà pubblicizzare sui propri siti internet la convenzione siglata creando un’apposita vetrina.

Art. 5 – Recesso

5.1. La CSE (e le Federazioni e Sindacati aderenti) si riserva il diritto di recedere unilateralmente dal Contratto in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, qualora non ritenga più sussistenti, nella convenzione, le condizioni di convenienza per i suoi assistiti.

5.2. Il recesso e/o eventuale nullità e/o annullamento del presente accordo e/o anche solo una parte di esso, salvi gli effetti, non potrà mai dare luogo – per qualsivoglia ragione o causa –a pretesa alcuna di una parte nei confronti dell’altra.

 

Letto, firmato e sottoscritto.

Roma, lì 07 marzo 2018.