MASTER BIENNALE DI II LIVELLO “Mediazione civile, familiare e consumeristica.

383

Risoluzione alternativa delle controversie in ambito nazionale ed internazionale e gestione della crisi da sovraindebitamento”
Termine iscrizioni ore 12.00 del 14 gennaio 2019.

Il Dipartimento per la Formazione Universitaria della CSE – Confederazione Indipendente Sindacati Europei, comunica che, l’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, nostra convenzionata, ha attivato un Master Biennale in “Mediazione civile, familiare e consumeristica – risoluzione alternativa delle controversie in ambito nazionale ed internazionale e gestione della crisi da sovraindebitamento”.

Il Master tende a preparare specifiche figure professionali, e si rivolge ai laureati del vecchio ordinamento, ai laureati con laurea specialistica/magistrale nei settori scientifico disciplinari previsti nel bando, che già operano o che intendano acquisire competenze e conoscenze previste dal programma didattico oltre che specializzarsi nelle varie materie giuridiche, economiche e sociali e conseguire le relative abilitazioni professionali in Italia o in ambito internazionale.

Inoltre il Master biennale di II livello ormai è un titolo richiesto come requisito di accesso in molti concorsi pubblici per l’accesso alla carriera da funzionario.

Per essere ammessi al concorso per l’intero Master o ai singoli Moduli didattici, i candidati devono presentare domanda di partecipazione esclusivamente tramite procedura informatica, (sito www.unicampania.it – Servizi per gli studenti > Concorsi on-line – cliccare su > Accedi al servizio), a decorrere entro e non oltre le ore 12:00 del 14 gennaio 2019, e, sono tenuti, a pena di esclusione, al versamento di un contributo di partecipazione pari a € 30,00 entro il giorno 14 gennaio 2019.

Sul sito internet www.unicampania.it è presente una guida operativa per l’iscrizione on-line ai concorsi per l’accesso ai Corsi a numero programmato.

Il numero massimo dei posti disponibili è pari a 30 (trenta), mentre il numero minimo indispensabile per l’attivazione del Master in questione è di 18 (diciotto) iscritti.

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione superino i posti disponibili, l’ammissione sarà subordinata alla valutazione dei titoli presentati, il cui punteggio massimo attribuibile è pari a 30/30, sarà effettuata dalla Commissione esaminatrice, individuata dal Consiglio Scientifico, di cui al successivo art. 8, che procederà entro il 28 gennaio 2019.

Il numero massimo dei posti disponibili per ogni singolo modulo è pari a 30 (trenta) iscritti.

In caso di mancata attivazione del suddetto Master di afferenza, i relativi singoli moduli non verranno attivati.

Il Master, di durata biennale, avrà inizio a partire dal 04 marzo 2019 e si concluderà in data 28 febbraio 2021.

Il contributo per l’iscrizione al Master è fissato in Euro 2.600,00 (duemilaseicento/00), i versamenti dovranno essere effettuati in cinque rate come previsto nel bando.

Il contributo da versare per l’iscrizione ai singoli moduli didattici varia secondo le materie scelte, per coloro che scelgono più moduli è previsto uno sconto.

Per tutte le altre informazioni, scaricare il bando allegato al presente comunicato, inviare una  email all’indirizzo laurea@flp.it, e/o telefonare al numero fisso 06 42000358.                                            

                                                                  

                                     DIPARTIMENTO PER LA FORMAZIONE UNIVERSITARIA

 

Scarica il bando
Scarica il notiziario